lunedì 6 marzo 2017

Storia del mestiere del fabbro com'è cambiato negli ultimi anni dal fabbro maniscalco al fabbro design per lavori in ferro battuto al fabbro delle serrature

Storia del mestiere del fabbro com'è cambiato negli ultimi anni dal fabbro maniscalco al fabbro design per lavori in ferro battuto al fabbro delle serrature

Con la lavorazione del ferro e, più in generale, dei metalli, nasce il mestiere del fabbro e la sua figura di artigiano.
L’età del rame segna nell’evoluzione dell’uomo un passo importantissimo: è in questo periodo che inizia l’arte della metallurgia, oltre 5000 anni prima della nascita di Cristo.
La capacità di domare il ferro e di cambiarne le caratteristiche meccaniche per mezzo della forgiatura e della tempra, ponevano il fabbro, così come il medico o l’astrologo, a far parte di quella categoria di uomini il cui lavoro, importantissimo per il resto dell’umanità, abbisognava di qualche contributo divino per riuscire al meglio, e pretendeva, quindi, un rapporto speciale con gli Dei
Non sorprende questo se si pensa all’importanza che doveva avere, allora, il fatto che la propria spada non si spezzasse al primo impatto, in un corpo a corpo col nemico.
Nacque così quell’immagine dei Fabbri, visti come esseri un po’ particolari: uomini forti ed un po’ selvatici, capaci di vincere la lotta con quel materiale inizialmente così poco gentile e malleabile.
Stiamo parlando della nascita del Ferro Battuto e della figura del Fabbro, subito visto come demiurgo, artefice capace, con l’ausilio dell’acqua e del fuoco, di plasmare la materia.

LA FIGURA DEL FABBRO TRA MITO E REALTA'

La mitologia greca prima, con Efesto, e quella romana poi, con il rispetto sempre tributato al Gran Fabbro Vulcano, consacrarono definitivamente il Fabbro e la sua Arte conferendo loro quell’aspetto di “magia” che, almeno in parte, li hanno accompagnati fino ai tempi più recenti.
Non molto diversi, insomma, dal loro padre putativo, dal loro simbolo. Efesto (Vulcano), marito della bella Afrodite (Venere), Dio del fuoco e degli Inferi e temuto dallo stesso Zeus (Giove) padre degli Dei. Gli antichi Romani, assai più pratici e meno “sognatori” dei Greci, dalla cui cultura avevano tanto attinto, trasformarono e realizzarono la figura del fabbro.
Nacque “l’homo-faber”; ancora produttore di armi ma anche, sempre più, dedito alla fabbricazione di quegli oggetti “civili” che una società evoluta e cosmopolita, come quella dell’antica Roma, richiedevano.

IL FABBRO E LA SUA CONTINUA EVOLUZIONE.

Fin dall'antica Roma , la figura del fabbro non ha mai smesso di evolversi adattandosi alle richieste ed esigenze della civiltà sempre più civilizzata, industrializzata e attenta al gusto estetico delle cose.
Vediamo i 3 step fondamentali di queste evoluzione:

    Fabbro Maniscalco.  Il maniscalco è l'artigiano che esercita l'arte della mascalcia, ossia del pareggio che consiste nell'asportazione dell'eccessiva crescita delle varie parti dello zoccolo) e ferratura (ovvero l'adattamento e l'applicazione del ferro allo zoccolo )del cavallo e degli altri equini domestici.
L'etimologia della parola è strettamente legata a quella di maresciallo, dalla radice mare (in inglese, giumenta) e dalla radice shall (dovere, responsabilità). Indicando quindi colui che si occupa / che è responsabile / che si prende cura dei cavalli, parola che poi si è diffusa in Europa.
Storicamente, l'arte del maniscalco si sovrapponeva in parte a quella del fabbro: i ferri venivano infatti forgiati al momento, e su misura, secondo le necessità dei cavalli. Attualmente l'ampia disponibilità commerciale di ferri di cavallo già pronti rende inutile il loro confezionamento, ma è comunque richiesta una certa competenza nella lavorazione del ferro per i necessari adattamenti che vengono attuati a freddo o a caldo con i tradizionali attrezzi del fabbro. 

    Fabbro di Design. Questa evoluzione della figura del fabbro è più recente.
La nostra società presta molta atenzione, oltre alla funzionalità di un arredo, anche alla sua estetica. Per questo motivo si è venuta a realizzare la figura del fabbro di design. 
E' colui che, con professionalità, competenza e anni di esperienza alla spalle, è in grado di realizzare un elemento funzionale che rispecchi i gusti estetici dell'acquirente e dell'ambiente in cui verrà collocato.
Prodotti progettati, realizzati e installati dal Fabbro di Design sono, ad esempio:
                                 * cancelli (con automazione e non)
                                 * ringhiere
                                 * inferriate alle finestre
                                 * scale interne
                                 * soppalchi
Il tutto realizzato in ferro battuto e in modo che diventi un complemento d'arredo e non solo un elemento funzionale.
Il fabbro di design è il giusto compromesso tra tradizione-funzionalità e innovazione-estetica.

    fabbro serraturista. Questa figura è di fondamentale importanza nella nostra società.
Si tratta del fabbro a cui ci rivolgiamo nel momento in cui abbiamo un problema o un'esigenza particolare per quanto riguarda le serrature della propria abitazione.
Ecco quando chiamare un fabbro serraturista:
                     * quando si ha necessità di aprire la porta di casa. Come quando si resta chiusi
                        fuori o chiusi dentro casa: può succedere per un guasto della stessa o un suo
                        malfunzionamento, oppure perchè le chiavi si rompono all'interno o qualora
                        non trovassimo più le chiavi di casa o ce le avessero rubate
                     * quando si vuole aumentare la sicurezza della nostra abitazione.
                        Prima di subire un furto è bene provvedere alla sostituzione della propria
                        serratura con una di ultima generazione e più resistente ai tentativi di
                        effrazione. Il fabbro serraturista sarà in grado di seguirvi in ogni momento:
                        dalla scelta della serratura, all'installazione, dalla manutenzione alla
                        riparazione.

 In conclusione dopo aver visto l'evoluzione di questa figura professionale e artigianale, vi ricordiamo, in caso necessitiate dell'intervento di un fabbro, di rivolgervi sempre e solo a personale qualificato e che abbia una pluriennale esperienza. Solo così vi garantirete un lavoro preciso, sicuro e professionale senza perdite di tempo e denaro.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

seguici

Google+ Followers

Lettori fissi

Articoli consigliati

Designed By Blogger Templates